Tergiversare + visualthinking

Tergiversare + visualthinking

L’altro giorno mentre mi confrontavo con una persona riguardo i post sul blog ho avuto un’ispirazione che ho deciso di mettere in pratica a breve…quando la propria rete di contatti è estesa e di valore è veramente facile trovare le soluzioni su un piatto d’argento!

I puntini che ho unito sono che

– do sempre più spazio alle immagini e al visual thinking, sia nella mia vita personale che professionale.
Ad esempio quando acquisto un libro per lavoro controllo sempre che ci siano immagini, grafica, una buona impostazione del testo per facilitare la lettura e di conseguenza l’apprendimento.

– nel mio lavoro di formatrice ho un’approccio orientato alla semplicità di linguaggio e spesso i miei clienti nelle attività in gruppo vengono invitati a esprimere il loro pensieri astratti attraverso immagini.

E siccome se c’è divertimento c’è anche maggiore apprendimento la conseguenza più scontata è stata quella di iniziare una serie di nuovi post incentrati su immagini create ad hoc.

Clicca sull’immagine e poi per ingrandirla usa lo strumento Zoom oppure la combinazione di tasti Ctrl +
Buona visione :-)

Grazie a Chiara per l’immagine.

Tutto è partito da qui 

 

 

 

 

 

 

One Comment

Leave a reply

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *